Vai al contenuto

Maggio 2024 / INVESTMENT INSIGHTS

Opportunità nel reddito fisso per gli investitori che decidono di uscire da posizioni in liquidità

Gli attributi di reddito e crescita possono aiutare gli investitori a far fruttare la liquidità

Punti essenziali

  • Data l'incertezza riguardante la traiettoria dei cash rate (tasso sui prestiti overnight tra gli istituti bancari), per gli investitori è giunto il momento di valutare l'opportunità di uscire dalle posizioni in liquidità.
  • Riteniamo che il reddito fisso sia un asset interessante verso cui riallocare la liquidità, in particolare per gli investitori che cercano di incamerare reddito quando i rendimenti obbligazionari sono vicini ai massimi storici.
  • Data la varietà dei settori, le soluzioni a reddito fisso possono potenzialmente aiutare gli investitori con una serie di obiettivi e tolleranze al rischio.

Dato che la traiettoria dei cash rate è alquanto incerta, riteniamo che sia giunto il momento per gli investitori di considerare la possibilità di riallocarsi sul mercato. Ma dove? Con i rendimenti obbligazionari vicini ai massimi storici, siamo convinti che il reddito fisso sia un’asset class interessante per far fruttare la liquidità, soprattutto per gli investitori che cercano di incamerare reddito.

Con i rendimenti obbligazionari vicini ai massimi storici, riteniamo che il reddito fisso sia un'asset class interessante per far fruttare la liquidità.….

Perché riteniamo che sia giunto il momento di uscire dalle posizioni in liquidità

Negli ultimi anni il contante l’ha fatta da padrone. La combinazione tra l'incertezza del mercato e gli elevati tassi di interesse a breve termine ha portato a una quantità record di denaro detenuto nei fondi del mercato monetario. Ma rimanere parcheggiati nella liquidità in un orizzonte di medio e lungo termine potrebbe significare perdere opportunità di apprezzamento del capitale altrove. Inoltre, non si sa quale sarà l’andamento dei cash rate. Da un lato, è possibile che i cash rate rimangano elevati, soprattutto se il mercato del lavoro resta rigido. D'altro canto, si può ipotizzare un calo dei cash rate, soprattutto in Europa e in alcuni mercati emergenti, dove sono stati compiuti maggiori progressi nella riduzione dell'inflazione.

In questo contesto, riteniamo che per gli investitori sia il momento giusto per prendere in considerazione la possibilità di uscire dalle posizioni in liquidità e ritornare a investire sui mercati. L'attuale pausa di politica monetaria potrebbe rappresentare una buona opportunità: un'analisi dei passati cicli di politica della Federal Reserve suggerisce che per gli investitori è stato generalmente vantaggioso impiegare la liquidità quando i tassi hanno raggiunto il picco (cfr. Fig. 1).

Una pausa dei tassi segnala un'opportunità

(Fig. 1) Le obbligazioni hanno tendenzialmente sovraperformato la liquidità durante i periodi di pausa dei tassi

Una pausa dei tassi segnala un'opportunità

Al 30 aprile 2024.
La performance passata non è un indicatore attendibile della performance futura. A scopo esclusivamente illustrativo. Non rappresenta gli investimenti effettivi e non riflette le commissioni e le spese associate all'investimento. Non è possibile investire direttamente negli indici.
La liquidità è rappresentata dall'indice Bloomberg U.S. Treasury Bills 1-3 Month, mentre le obbligazioni sono rappresentate dall'indice Bloomberg U.S. Aggregate Bond. Performance media storica nei 6 mesi precedenti l'ultimo rialzo dei tassi della Federal Reserve, nel periodo di pausa dei tassi (tra l'ultimo rialzo dei tassi e il primo taglio) e nei 6 mesi successivi al primo taglio. Le date utilizzate per l'ultimo rialzo dei tassi di un ciclo sono: 01/02/1995, 25/03/1997, 16/05/2000, 29/06/2006, 19/12/2018. Le date utilizzate per il primo taglio dei tassi sono: 06/07/1995, 29/09/1998, 03/01/2001, 18/09/2007, 01/08/2019.
Fonte: Bloomberg Finance L.P. Analisi di T. Rowe Price.

Perché passare al reddito fisso?

Con i rendimenti obbligazionari di diversi settori vicini ai massimi pluriennali in questo momento, riteniamo che il reddito fisso sia un asset interessante verso cui allocare la liquidità. Il reddito fisso ha diverse opzioni settoriali che supportano una gamma di obiettivi e tolleranze al rischio. Offre opportunità sia difensive che di rivalutazione del capitale. La natura frammentata di questa asset class fa sì che gli elementi che guidano un settore del mercato siano diversi da quelli di un altro, per cui spesso i rendimenti settoriali presentano un'ampia dispersione. In questo modo è possibile scegliere con flessibilità i settori che rispondono a esigenze diverse, come la generazione di un reddito costante, l'apprezzamento del capitale o la difesa dalla volatilità dei mercati azionari.

Il reddito fisso e i mercati azionari hanno avuto la tendenza a muoversi di pari passo negli ultimi anni. Ciò fa comprensibilmente sorgere un dubbio sulla capacità delle obbligazioni di continuare a offrire i vantaggi in termini di diversificazione a cui abbiamo assistito in passato. Le correlazioni tra le asset class potrebbero continuare a essere volatili. Tuttavia, se un evento di mercato estremo o una flessione significativa dovesse esercitare una forte pressione di vendita sugli asset rischiosi come le azioni, ci aspettiamo che le obbligazioni governative e societarie di alta qualità siano un efficace elemento di diversificazione. Dovrebbero almeno fornire agli investitori a lungo termine la liquidità potenziale - quindi facoltativa - necessaria per apportare aggiustamenti al portafoglio in periodi di stress.

Soluzioni obbligazionarie per diversi contesti di mercato

Data la volatilità e l'incertezza dei mercati negli ultimi anni, gli investitori potrebbero sentirsi in apprensione all'idea di uscire dalle posizioni in liquidità. Tuttavia, indipendentemente dall'evoluzione del contesto di mercato, riteniamo che gli investitori possano trovare nel reddito fisso una soluzione per mitigare i rischi e raggiungere i propri obiettivi. Di seguito, esploriamo tre scenari economici e le strategie obbligazionarie potenzialmente favorevoli in ciascuno di essi.

….crediamo che gli investitori possano trovare nel reddito fisso una soluzione per mitigare i rischi e raggiungere i loro obiettivi.

Scenario 1: Soluzione Growth

Investment: Reddito elevato. Il nostro scenario di base è una crescita economica moderata. Gli investitori che lo anticipano dovrebbero prendere in considerazione strategie ad alto rendimento, poiché un contesto macroeconomico sano sarà probabilmente favorevole al credito. Il rischio di un ampliamento significativo dello spread è meno preoccupante in questo contesto, il che dovrebbe consentire di accumulare potenzialmente reddito senza problemi. Gli attuali rendimenti complessivi disponibili nell'high yield sono interessanti, quindi è un buon momento per assicurarsi potenzialmente un reddito elevato. A fine marzo 2024, il rendimento medio delle obbligazioni societarie high yield mondiali era di circa il 7,63%, molto più alto del rendimento medio del 6,39% osservato negli ultimi 10 anni.1

Soluzioni obbligazionarie per diversi contesti economici

(Fig. 2) Strategie favorevoli in uno scenario di crescita, deterioramento o stagflazione

Soluzioni obbligazionarie per diversi contesti economici

Al 30 aprile 2024.
A scopo esclusivamente illustrativo. Le presenti informazioni non devono essere interpretate come una consulenza finanziaria o una raccomandazione a intraprendere un’azione di investimento specifica.
Gli investimenti implicano dei rischi, inclusa l’eventuale perdita di capitale. La diversificazione non può garantire un profitto né proteggere contro eventuali perdite in un mercato in calo.
Fonte: T. Rowe Price.

Un approccio obbligazionario multisettoriale globale di qualità superiore è un'altra opzione interessante. Può offrire un potenziale di reddito attrattivo e fonti di rendimento diversificate. Questi tipi di soluzioni consentono un'esposizione a una varietà di settori, compresi i titoli di Stato e le obbligazioni societarie cartolarizzate, investment-grade e high yield. L'ampia gamma di settori offre il potenziale per diversificare le fonti di alfa e ridurre la volatilità.

Scenario 2: Soluzione Deterioration

Investment: Alta qualità. Uno scenario di deterioramento comporterebbe un calo dell'attività economica e una decelerazione dell'inflazione, con conseguente riduzione dei tassi di interesse. Per gli investitori preoccupati da questo scenario, possono essere utili soluzioni di investimento di qualità superiore, come i titoli di Stato di Paesi sviluppati, dove la liquidità è in genere migliore rispetto ad altri segmenti del reddito fisso. Inoltre, il significativo riprezzamento dei rendimenti obbligazionari degli ultimi anni ha portato a un miglioramento delle valutazioni dei titoli di Stato, con i rendimenti che si sono attestati su livelli tra i più alti dalla crisi finanziaria globale.

Le strategie in obbligazioni societarie investment-grade offrono anche una potenziale combinazione di reddito costante e duration di alta qualità. Ad esempio, il rendimento medio delle obbligazioni societarie investment-grade europee si attestava a fine marzo intorno al 3,66%, ben al di sopra del livello medio dell'1,46% osservato negli ultimi dieci anni.2

Scenario 3: Soluzione Stagflation

Investment: Diversificazione. Uno scenario di stagflazione comporterebbe una riaccelerazione dell'inflazione e un rallentamento della crescita economica. Ciò potrebbe portare a ulteriori aumenti dei tassi di interesse e alla debolezza dei mercati del rischio, come quello azionario. Un contesto del genere può rappresentare una sfida per gli investitori. Tuttavia, un buon modo per orientarsi è quello di utilizzare strategie di gestione alternative e molto attive, che possono potenzialmente trarre vantaggio da una maggiore volatilità. In particolare, gli investitori dovrebbero prendere in considerazione soluzioni in grado di generare reddito cercando al contempo di ridurre al minimo il rischio di tasso di interesse e di mitigare i gravi eventi di avversione al rischio. Queste soluzioni includono strategie flessibili, come il rendimento assoluto. Si tratta di strategie tipicamente neutrali rispetto al benchmark che possono gettare una rete più ampia, consentendo di investire in una vasta gamma di aree geografiche, settori e tipi di titoli. Tuttavia, le strategie di questa categoria possono variare in modo significativo. Se un investitore cerca la diversificazione, è importante scegliere un approccio che abbia una correlazione bassa o negativa con i principali indici di mercato, come lo S&P 500.

In questo scenario possono funzionare anche le strategie di credito multi-asset con duration breve e beta più basso. Queste ultime offrono la possibilità di trovare diverse fonti di alfa nell'ampio mercato del credito. Gli approcci che gestiscono attivamente il beta del credito e il rischio di duration possono aiutare a navigare in ambienti volatili.

La combinazione di rischi elettorali, la debolezza del contesto di crescita globale, l'inflazione vischiosa e le persistenti questioni geopolitiche potrebbero inquietare alcuni investitori, mantenendoli parcheggiati nella liquidità. Ma con i rendimenti obbligazionari vicini ai massimi storici, è giunto il momento di considerare la possibilità di riallocare le disponibilità liquide per incamerare potenzialmente un reddito a livelli così interessanti. In un panorama in continua evoluzione, il reddito fisso offre un'ampia gamma di opportunità, tra cui strategie per generare reddito, difensive o di apprezzamento del capitale. La scelta di un approccio che dia priorità alla ricerca attiva di qualità è essenziale. In questo modo gli investitori possono essere più fiduciosi nella necessità di spostare le loro disponibilità liquide per trarre potenziale vantaggio dagli interessanti rendimenti complessivi disponibili.

 

 

Informazioni importanti

Il materiale ha solo scopo informativo e/o di marketing e non è un consiglio o una raccomandazione di investimento. Consigliamo ai potenziali investiori di richiedere una consulenza legale, finanziaria e fiscale indipendente prima di assumere qualsiasi decisione di investimento. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore di un investimento puó oscillare e gli investitori potrebbero non ottenere l'intero importo investito.

Il materiale non è stato verificato da alcuna autorita di vigilanza in alcuna giurisdizione.

Informazioni e opinioni sono ottenute/ tratte da fonti ritenute affidabili ma non garantiamo completezza ed esaustivitá, né che eventuali previsioni si concretizzino. I pareri contenuti sono soggetti a cambiamento senza preavviso e possono differire da altre società del gruppo T. Rowe Price.

È vietata la diffusione, in qualsiasi forma, della pubblicazione e/o dei suoi contenuti. Il materiale è destinato all’uso esclusivo in Italia. Vietata la distribuzione retail.

Articolo precedente

Maggio 2024 / INVESTMENT INSIGHTS

Quali sono i fattori che determinano l'eccezionalismo americano e sono destinati a durare?
Prossimo Articolo

Giugno 2024 / INVESTMENT INSIGHTS

Perché la politica fiscale degli Stati Uniti sarà ancora più importante dopo le elezioni
202405-3499669

Maggio 2024 / INVESTMENT INSIGHTS

Non c’è verde senza blu: in che modo i blue bond possono sostenere gli...

Non c’è verde senza blu: in che modo i blue bond possono sostenere gli...

Non c’è verde senza blu: in che modo i blue...

Gli oceani terrestri catturano la maggior parte della CO2 mondiale prodotta dall'uomo

Di Tongai Kunorubwe & Willem Visser

Di Tongai Kunorubwe & Willem Visser

Aprile 2024 / INVESTMENT INSIGHTS

Venti contrari in aumento: il potere della ricerca qualitativa sul credito

Venti contrari in aumento: il potere della ricerca qualitativa sul credito

Venti contrari in aumento: il potere della...

Le obbligazioni societarie offrono un rendimento interessante, ma la selezione dei...

Di Justin Gerbereux

Justin Gerbereux Head of Global Fixed Income Research