Skip to main content

Giugno 2021 / MARKET OUTLOOK

Riflettori puntati sul Giappone. È l'effetto della ripresa

L'outlook è positivo poiché il mercato giapponese è fortemente favorito dalla ripresa globale

Punti chiave

  • Nell'attuale ciclo economico, le prospettive per il mercato azionario giapponese sembrano promettenti.
  • Data la sua natura ciclica, il Giappone è fortemente favorito da una prospettiva di ripresa della domanda globale.
  • Le continue riforme strutturali del mercato e l'accelerazione dei trend a crescita secolare si aggiungono alle ottime prospettive per il 2021 e oltre.

Anche se il mercato azionario di Tokyo ha compiuto solidi progressi nella prima metà del 2021, con il TOPIX che da inizio anno ha guadagnato l'8,52% (al 28 maggio 2021), la performance alla fine ha deluso, collocando il Giappone dietro le piazze finanziarie più importanti. Ciò è in parte dovuto alla forte sovraperformance del mercato nipponico nel 2020, ma riflette anche questioni idiosincratiche, come il lento avvio delle campagne di vaccinazione contro il coronavirus e, più recentemente, l'imposizione di lockdown localizzati in alcune aree, tra cui Tokyo.

Il tema di mercato che ha dominato durante la prima metà dell'anno è stata la rotazione, ancora in corso, dal growth al value, iniziata verso la fine del 2020. Questa tendenza ha visto un'accelerazione da febbraio in poi, con l'arrivo del vaccino di Pfizer. Essendo partita in ritardo, la campagna vaccinale ha alimentato le speranze di una riapertura economica del Giappone, incoraggiando gli investitori a virare verso le società value, cicliche e sottovalutate.

Nel frattempo, le aspettative inflazionistiche legate all'entità degli stimoli fiscali e monetari forniti dai governi di tutto il mondo hanno spinto gli investitori a prendere profitto sui titoli growth.

Le aree value più cicliche, come il settore bancario e quello automobilistico, e in particolare i comparti legati alle materie prime, hanno sovraperformato in modo significativo nel 2021 (Fig. 1), poiché gli investitori hanno riversato denaro in queste aree per cercare di trarre vantaggio dai prezzi depressi delle azioni. Tuttavia, sebbene la rotazione del mercato sia stata "severa", riteniamo anche che si sia ampiamente esaurita, poiché i prezzi sono si sono portati su livelli che possiamo definire "normali".

Nel 2021 c'è stata un'accelerazione della rotazione di mercato

(Fig. 1) Il value ha nettamente sovraperformato il growth nel 2021

Nel 2021 c'è stata un'accelerazione della rotazione di mercato

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri .
Dati al 28 maggio 2021.
Dati riportati su base 100.
Fonte : Refinitiv, © 2021 Refinitiv, tutti i diritti riservati, e T. Rowe Price.

Rimaniamo ottimisti su una serie di aree a crescita secolare che offrono interessanti opportunità nel lungo termine. Molte società in queste aree scambiano attualmente su livelli estremamente bassi, che non si vedevano da anni. Si tratta di aziende innovative e resilienti che sono state in grado di sostenere elevati ritorni sul capitale e che sono ben posizionate per aumentare le proprie quote di mercato in un orizzonte a lungo termine. In effetti, la pandemia globale ha accelerato i trend a crescita secolari che erano già in atto in Giappone, come l'automazione industriale, l'e-commerce, la digitalizzazione, l'e-health, il fintech e le tecnologie ambientali. Allo stesso tempo, anche le dinamiche competitive sono migliorate, il che significa che è probabile che le aziende ben posizionate e resilienti possano emergere ancora più forti.

Rimaniamo positivi su una serie di aree a crescita secolare che offrono interessanti opportunità nel lungo termine.

La politica fiscale e quella monetaria restano accomodanti

Nell'agosto 2020, il primo ministro più longevo del Giappone, Shinzo Abe, ha annunciato le sue dimissioni a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute. L'annuncio improvviso ha sollevato timori sulla possibilità che il programma di riforma economica e normativa noto come “Abenomics” potesse giungere a termine. Tuttavia, il capo di gabinetto e braccio destro di lunga data di Abe, Yoshihide Suga, ha successivamente ottenuto una vittoria schiacciante nelle elezioni per la leadership del Partito Liberal Democratico, assumendo la carica di primo ministro. Ciò non solo ha fornito continuità e stabilità politica al Giappone, ma ha anche assicurato la continuazione dell'Abenomics.

Da quando ha assunto il timone, Suga ha aumentato la spesa pubblica e gli sforzi di riforma strutturale, mantenendo alta l'attenzione sulla crescita economica come priorità numero uno del Giappone. Suga si è anche impegnato ad azzerare le emissioni di gas serra entro il 2050, promettendo di trasformare la politica energetica del Paese, oggi incentrata sul carbone, e di promuovere l'innovazione nelle energie rinnovabili. Nel frattempo, il governatore della Banca del Giappone, Haruhiko Kuroda, ha ribadito l'impegno della Banca a mantenere una politica monetaria ultra-accomodante .

A livello nazionale, il Parlamento giapponese ha approvato un budget record di 106,61 trilioni di yen (976 miliardi di dollari) per l'anno fiscale 2021, per aiutare a mitigare le ricadute della pandemia da coronavirus e l'aumento dei costi legati alla sicurezza sociale e alla difesa. La Banca del Giappone ha pubblicato una revisione dei suoi strumenti di politica monetaria, segnalando che manterrà le misure espansive attualmente in vigore per un periodo prolungato e che continuerà con la sua strategia di "controllo della curva dei rendimenti", ma con maggiore flessibilità.

Sul fronte dei dati economici, un dato migliore del previsto sul prodotto interno lordo ha mostrato che l'economia giapponese è cresciuta a un ritmo annualizzato del 12,7% nel quarto trimestre del 2020, sostenuta da forti esportazioni (in particolare verso la Cina), consumi e investimenti. Ciò è di buon auspicio per il mercato ciclico del Giappone, caratterizzato da utili societari fortemente influenzati dalla salute dell'economia globale e dalla domanda di esportazioni (Fig 2).

Gli utili delle aziende giapponesi sono fortemente favoriti da una prospettiva di ripresa globale

(Fig. 2) Beta degli utili per azione regionali rispetto alla produzione industriale globale

Gli utili delle aziende giapponesi sono fortemente favoriti da una prospettiva di ripresa globale

Dati al 31 marzo 2021. Soggetti a modifiche.

Fonte: Nomura.

Fattori chiave da tenere d'occhio nel secondo semestre del 2021: vaccini, lockdown e Olimpiadi

Nonostante una popolazione che invecchia e l'alta densità nelle città, il Giappone è riuscito a contenere ampiamente la diffusione del coronavirus e a mantenere un tasso di mortalità relativamente basso. Detto questo, Tokyo ha recentemente assistito a un'accelerazione del numero di contagi ed è stata costretta a dichiarare lo stato di emergenza in alcuni distretti. Sebbene si tratti di una battuta d'arresto preoccupante, vale la pena notare che la situazione attuale appare meno restrittiva rispetto ai lockdown sperimentati in Europa e negli Stati Uniti, o persino del lockdown nipponico della primavera 2020. Attualmente solo quattro prefetture (su 42) stanno affrontando misure restrittive e il coprifuoco la sera. Il Giappone ha affrontato efficacemente le precedenti ondate, molto meglio della maggior parte del mondo, ma farebbe bene ad arrestare quest'ultimo focolaio prima delle Olimpiadi, con cui il governo e le autorità sono desiderosi di andare avanti. Dato il successo con cui il Giappone ha affrontato le precedenti ondate della pandemia e il fatto che il programma di vaccinazione sta accelerando rapidamente, ci aspettiamo che l'attuale riacutizzazione dei contagi venga affrontata in modo efficace.

A cosa stare attenti

Il percorso verso la ripresa economica è carico di incertezze, legate a diversi fattori, dai progressi nelle vaccinazioni alle potenziali "nuove ondate", all'efficacia delle risposte della sanità pubblica a questi focolai, a livello sia nazionale sia mondiale.

Detto questo, riteniamo che la prevista ripresa economica globale continuerà a rafforzarsi e ad ampliarsi nel corso del 2021 e oltre, e che torneremo lentamente a una parvenza di "normalità". Dato che il Giappone è uno dei mercati più ciclici e aperti, fortemente influenzato dalla salute dell'economia mondiale, riteniamo che sarà uno dei principali beneficiari della prospettiva di ripresa globale. Certamente, la rapida ripresa economica già evidente in Cina, che è il principale partner commerciale del Giappone, rappresenta un notevole vantaggio.

Mentre entriamo nella fase successiva del ciclo azionario, nel mezzo di un'ampia ripresa economica nazionale e globale, continuiamo a credere che il Giappone sia un caso interessante per la gestione attiva, in particolare perché il mercato è poco presente nei portafogli. Inoltre, il Paese continua ad attuare riforme e miglioramenti della governance, e mostra dinamiche di cambiamento positive.

Informazioni importanti

Il materiale ha solo scopo informativo e/o di marketing e non è un consiglio o una raccomandazione di investimento. Consigliamo ai potenziali investiori di richiedere una consulenza legale, finanziaria e fiscale indipendente prima di assumere qualsiasi decisione di investimento. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore di un investimento puó oscillare e gli investitori potrebbero non ottenere l'intero importo investito.

Il materiale non è stato verificato da alcuna autorita di vigilanza in alcuna giurisdizione.

Informazioni e opinioni sono ottenute/ tratte da fonti ritenute affidabili ma non garantiamo completezza ed esaustivitá, né che eventuali previsioni si concretizzino. I pareri contenuti sono soggetti a cambiamento senza preavviso e possono differire da altre società del gruppo T. Rowe Price.

È vietata la diffusione, in qualsiasi forma, della pubblicazione e/o dei suoi contenuti. Il materiale è destinato all’uso esclusivo in Italia. Vietata la distribuzione retail.

Articolo precedente

Giugno 2021 / INVESTMENT INSIGHTS

Alla ricerca di azioni value sul lato giusto del cambiamento
Prossimo Articolo

Giugno 2021 / INVESTMENT INSIGHTS

Trovare valore in mercati azionari dalle valutazioni elevate
202106-1673010

Giugno 2021 / MARKET OUTLOOK

Idee di investimento per i prossimi 12 mesi

Idee di investimento per i prossimi 12 mesi

Idee di investimento per i prossimi 12 mesi

Come posizionarsi per affrontare rischi e opportunità.

Di Yoram Lustig & Michael Walsh

Di Yoram Lustig & Michael Walsh

Giugno 2021 / MARKET OUTLOOK

Come prepararsi per un nuovo scenario economic...

Come prepararsi per un nuovo scenario economico

Come prepararsi per un nuovo scenario economico

La ripresa è sulla buona strada, ma le pressioni inflazionistiche creano dei rischi

Di Robert W. Sharps, Justin Thomson & Mark Vaselkiv

Di Robert W. Sharps, Justin Thomson & Mark Vaselkiv

Stai per uscire dal sito web di T. Rowe Price

T. Rowe Price non è responsabile per il contenuto di siti esterni, inclusi i dati di performance ivi contenuti. I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri.