Skip to main content

Ottobre 2020 / INVESTMENT INSIGHTS

Società minerarie: perché i fattori ESG sono importanti

L'integrazione dei fattori sociali, ambientali e di governance, ci dà importanti indicazioni sulla sostenibilità nel lungo termine.

Punti chiave

  • I fattori ESG rappresentano un elemento importante nel processo di selezione delle società minerarie dei mercati emergenti.
  • È fondamentale vagliare i livelli di sicurezza di un'azienda e integrarli nella nostra valutazione complessiva dei rischi e delle opportunità.
  • Nell'ambito del nostro universo d'investimento del mercato obbligazionario emergente, esaminiamo sei fattori chiave di sicurezza, che vanno dai tassi di mortalità alle valutazioni qualitative, come la formazione del personale.


L'estrazione mineraria rimane una delle industrie più pericolose al mondo per i lavoratori. Proprio per questo, nell'ambito della nostra ricerca bottom-up nell'obbligazionario, è fondamentale integrare la valutazione dei fattori ambientali, sociali e di governance (ESG), nelle aree più tradizionali, come il bilancio di un'azienda. Di particolare importanza è l'area della sicurezza, che è incorporata nella nostra analisi dei fattori sociali di una società e il cui livello una variabile chiave per determinare il "tempo di attività" operativa, la licenza di esercizio e la capacità di attrarre lavoratori. Questi sono tutti fattori critici per la sostenibilità economica a lungo termine di una società.

Costruire un profilo di rischi e opportunità

Per le società minerarie di tutto il mondo, l'impatto di scarsi standard di sicurezza può essere significativo. Quando incidenti, anche mortali, si verificano su larga scala o in occasioni ripetute, c'è il rischio di danni permanenti alla reputazione e alla credibilità di un'azienda. Questo perché le autorità hanno il potere di mettere una società sotto "tutela" dello Stato o addirittura, nella peggiore delle ipotesi, di revocare la licenza a operare. Nei mercati emergenti, dove le norme di sicurezza possono essere meno rigorose, il rischio che possano verificarsi degli incidenti può essere più alto.

...l'approccio alla sicurezza delle società di mining dei mercati emergenti è fonte di preziose informazioni.

Al contrario, dare la priorità alla sicurezza può essere segno di un'azienda di alta qualità, che migliora la redditività dell'investimento nel lungo termine. Riteniamo che dall'analisi del modo in cui le società minerarie dei mercati emergenti affrontano la sicurezza si possano ottenere informazioni preziose. Ecco perché integriamo queste analisi nella nostra valutazione complessiva delle obbligazioni.

I fattori di valutazione della sicurezza nel settore minerario

Sei fattori di sicurezza da valutare

Il nostro approccio è incentrato sulla valutazione di sei fattori chiave di sicurezza.

  1. Tasso totale di incidenti registrati (TRIR): il numero complessivo di incidenti in un anno per 200.000 ore lavorate. Questo valore include tutti gli incidenti che si sono verificati nell'anno indipendentemente dal fatto che si siano poi tradotti in assenze dal lavoro. Per esempio, un TRIR di 10 indica che per ogni 200.000 ore lavorate in un determinato anno ci sono 10 incidenti.

  2. Tasso di incidenti con assenza dal posto di lavoro(LTIR): il numero di incidenti in un anno per 200.000 ore lavorate che si sono poi tradotti in un periodo di assenza dal lavoro. Per esempio, un LTIR di 5 indica che per ogni 200.000 ore lavorate in un determinato anno si verificano cinque incidenti che comportano un periodo di assenza dal lavoro.

  3. Tasso di mortalità totale: numero totale di decessi in un determinato periodo di tempo a causa di incidenti sul posto di lavoro.

  4. Trend: analizzati singolarmente, gli andamenti dei tassi TRIR, LTIR e mortalità ci danno importanti informazioni aggiuntive. Per esempio, un eventuale incremento anno dopo anno di questi tassi ci dice che il contesto lavorativo dell'azienda è in deterioramento e che quindi è necessario incorporare nei nostri modelli un premio per il rischio.

  5. Tassi assoluti e relativi: oltre a valutare l'andamento dei tassi presi singolarmente, è anche importante analizzare il loro trend rispetto alla media del settore e dei competitor. Per un'azienda che ha tassi costantemente al di sopra dei concorrenti potrebbe necessario incorporare un premio per la sicurezza nella nostra valutazione.

  6. Aspetto qualitativo: all'interno di questo fattore, vengono valutati e monitorati diversi aspetti, tra cui la formazione sulla sicurezza dei dipendenti e i processi di manutenzione del sistema. Esaminiamo anche le procedure per la denuncia di incidenti, poiché i dipendenti devono essere messi nelle condizioni di poter segnalare eventuali irregolarità o violazioni delle pratiche di sicurezza. Informazioni preziose possono anche essere raccolte dai diversi elementi delle retribuzioni. Per esempio, in presenza di obiettivi di produzioni a breve termine è molto alto il rischio che i dipendenti riducano il livello di sicurezza. Per vagliare al meglio i problemi di sicurezza qualitativa è fondamentale visitare le aziende e parlare con il management. Andare oltre i numeri e valutare queste caratteristiche può darci informazioni sulla sicurezza che potrebbero sfuggire ad altri.

La valutazione di questi sei fattori ci consente di comparare fra loro le società minerarie dei mercati emergenti.

Analisi dello scenario

In alcuni casi potrebbe essere necessario includere nella valutazione delle obbligazioni un premio per il rischio sicurezza, per esempio se in un'azienda si stanno riscontrando gravi incidenti persistenti. A tal utilizziamo l'analisi di scenario, assegnando una probabilità a tre possibili risultati, ognuno con una stima del potenziale impatto sul prezzo delle obbligazioni della società. Qui di seguito ne riportiamo un esempio.

  • Scenario A: probabilità dell'85% che l'emergenza rientri: in questo scenario, i problemi di sicurezza vengono risolti e l'operatività torna alla normalità.

  • Scenario B: probabilità del 10% che la società sia messa sotto tutela dello Stato: in questo scenario, l'azienda continua a operare, ma è soggetta a scrupolosi controlli da parte del Governo.

  • Scenario C: 5% di probabilità che le licenze d'esercizio siano revocate: in questo scenario, la società perde la licenza e non potrà più continuare a svolgere la sua attività nel Paese direttamente interessato.

Questo esercizio ci permette di determinare un prezzo equo delle obbligazioni corretto per il rischio sicurezza.

Analisi dello scenario

Solo a scopo illustrativo.
Fonte: T. Rowe Price

Risorse ESG dedicate migliorano l'identificazione e l'analisi dei problemi di sicurezza

Per supportare l'analisi della sicurezza aziendale, il nostro team di investimento si avvale di risorse interne dedicate che forniscono importanti informazioni su singoli emittente e su argomenti tematici. Inoltre, i nostri specialisti ESG hanno creato strumenti per aiutare ad analizzare in modo proattivo e sistematico i fattori di sostenibilità. Il fondamento dell'analisi è un framework proprietario chiamato Responsible Investing Indicator Model (RIIM), attraverso cui si crea un profilo di investimento responsabile (RI) distinto per ciascuna società, segnalando eventuali rischi ambientali, sociali ed etici, oltre alle caratteristiche positive. Tutto ciò include un'analisi delle statistiche e dei programmi sulla sicurezza aziendale, che si colloca all'interno del pilastro sociale nella sottocategoria della sicurezza e del trattamento dei dipendenti. Come illustrato nella Fig. 1, il RIIM valuta gli emittenti aziendali in un sistema a semaforo (rosso, arancione, verde).

(Fig. 1) Analisi RIIM sulle singole società

Solo a scopo illustrativo.
Fonte: T. Rowe Price.

Sulla base di questi input viene calcolato un punteggio complessivo e di conseguenza una valutazione che potrà essere di colore rosso, arancione o verde. Questo sistema di segnalazione completa la ricerca dei nostri analisti e, nello scenario di una valutazione rossa o arancione, collaboriamo regolarmente con il team RI dedicato per effettuare ulteriori indagini. Il duplice approccio ci aiuta a identificare i rischi per la sicurezza, nonché a valutare il loro potenziale impatto sull'azienda.

L'identificazione e la valutazione dei problemi di sicurezza nel settore minerario sono fondamentali per il nostro processo di investimento. Ci aiuta a valutare le caratteristiche sociali positive e negative che contribuiscono a comprendere la sostenibilità a lungo termine delle società nel nostro universo di investimento.

Informazioni importanti

Il materiale ha solo scopo informativo e/o di marketing e non è un consiglio o una raccomandazione di investimento. Consigliamo ai potenziali investiori di richiedere una consulenza legale, finanziaria e fiscale indipendente prima di assumere qualsiasi decisione di investimento. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore di un investimento puó oscillare e gli investitori potrebbero non ottenere l'intero importo investito.

Il materiale non è stato verificato da alcuna autorita di vigilanza in alcuna giurisdizione.

Informazioni e opinioni sono ottenute/ tratte da fonti ritenute affidabili ma non garantiamo completezza ed esaustivitá, né che eventuali previsioni si concretizzino. I pareri contenuti sono soggetti a cambiamento senza preavviso e possono differire da altre società del gruppo T. Rowe Price.

È vietata la diffusione, in qualsiasi forma, della pubblicazione e/o dei suoi contenuti. Il materiale è destinato all’uso esclusivo in Italia. Vietata la distribuzione retail.

Articolo precedente

Ottobre 2020 / BLOG

La spesa federale sarà un catalizzatore per i titoli industriali
Prossimo Articolo

Ottobre 2020 / INVESTMENT INSIGHTS

Dove investire dopo il rimbalzo
202010-1352018

Settembre 2020 / INVESTMENT INSIGHTS

La sostenibilità sarà la chiave del successo...

La sostenibilità sarà la chiave del successo nel mondo post coronavirus

La sostenibilità sarà la chiave del successo...

Ecco perché la sostenibilità è un indicatore importante per un'azienda growth di...

Scott Berg

Scott Berg Portfolio Manager

Settembre 2020 / VIDEO

Portare la gestione e l'integrazione ESG...

Portare la gestione e l'integrazione ESG al livello successivo

Portare la gestione e l'integrazione ESG...

Rivedi il webinar del Responsible Investor

Maria Elena Drew

Maria Elena Drew Director of research

Stai per uscire dal sito web di T. Rowe Price

T. Rowe Price non è responsabile per il contenuto di siti esterni, inclusi i dati di performance ivi contenuti. I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri.